Come superare Windows Media Player Impossibile riprodurre il file

Windows Media Player non può riprodurre il file - lo sapevi? Questo è uno dei messaggi di errore che generalmente compaiono quando vogliamo aprire un video.

Sì, per quelli di voi che spesso riproducono video utilizzando Windows Media Player su un computer, sicuramente non solo 1 o 2 volte hanno appena trovato questo messaggio, giusto?

Pertanto, in questa occasione, esploreremo a fondo questo problema. Dai, ne discuteremo direttamente.

Panoramica di Windows Media Player

Windows Media Player, questa applicazione è un software di riproduzione video che esiste da tempo nel sistema operativo Windows. Anche da Windows XP, che è stato rilasciato nel 2001 fa.

Windows Media Player presenta vantaggi in termini di utilizzo, in cui questa applicazione è abbastanza leggera e facile da usare.

Cause di Windows Media Player Impossibile riprodurre il file

Parlando delle cause, ci sono diversi fattori che possono causare questo messaggio di errore . Tra loro:

  • Le impostazioni di Windows Media Player sono errate.
  • Tipo di formato errato.
  • Il video è rotto

Come superare Windows Media Player Impossibile riprodurre il file

Bene, ecco alcuni modi per superare il problema " Windows Media Player non può riprodurre il file ". Le seguenti soluzioni possono essere applicate a Windows 7, Windows 8 e Windows 10, sì.

1. Controlla il formato video

Fondamentalmente, ci sono molti formati video supportati da Windows Media Player. Ma ricorda, "molto" non significa "tutto".

Il formato principale più utilizzato, di solito tipo MKV e MP4.

Oltre a questi due tipi di formati, è meglio esserne certi. Perché, potrebbe essere che il formato utilizzato non sia effettivamente ancora supportato, innescando così l'emergere di un determinato messaggio di errore .

Una forma di messaggio di errore che appare, può essere nella forma di " non riconosciuto ", seguita dal messaggio " Windows Media Player non può riprodurre il file ".

Per questo, controlla prima il formato video prima di giocare. Puoi farlo facendo clic con il tasto destro sul file , quindi selezionare Proprietà . Assicurati che il formato sia corretto, sì.

Per riferimento, è possibile controllare il supporto del formato in questione nella pagina del supporto Microsoft.

2. Aggiorna Windows Media Player

I formati di file video sono sempre più numerosi. Molti sviluppatori rilasciano un formato video speciale e alla fine diventano popolari.

Partendo da questo, Microsoft certamente non rimane in silenzio. Windows Media Player riceve sempre un aggiornamento , al fine di arricchire il supporto per i formati di file video.

In questo modo, il messaggio " impossibile riprodurre il file " causato da file multimediali non supportati dovrebbe essere risolto.

Per come aggiornarlo, puoi provare ad aprire Windows Update (digita "windows update" nel campo di ricerca , quindi apri i risultati). Esegui un aggiornamento della versione del sistema, quindi verranno automaticamente aggiornate anche tutte le applicazioni.

Questo è per l' intero passaggio di aggiornamento del sistema. Per quanto riguarda specificamente Media Player, puoi seguire questi passaggi:

  • Apri Windows Media Player > Quindi seleziona Strumenti .
  • Successivamente, apri il menu Opzioni > Quindi passa alla scheda Lettore .
  • Nella colonna Aggiornamenti automatici > Controlla una volta al giorno > Quindi fai clic su OK .

Successivamente, c'è un altro menu codec . Questo codec funziona per leggere ed eseguire un determinato formato in Media Player.

Meng- aggiorna i codec , può migliorare anche la compatibilità dei file supportati da Windows Media Player.

Bene, a modo tuo in questo modo:

  • Apri Windows Media Player > Apri il menu Strumenti > Quindi seleziona Opzioni .
  • Quindi, nella scheda Lettore > Seleziona DownloadCodecs automaticamente > Quindi fare clic su OK .
  • Infine, apri il video con il formato MP4. Successivamente fai clic su Installa dopo la visualizzazione del menu di installazione del codec .

Chiudi Windows Media Player, se lo hai, quindi prova nuovamente utilizzando un altro file video.

3. Correggi i video danneggiati

Il video interrotto è molto possibile. Alcune delle cause sono:

  • Processo di trasferimento file non riuscito. Ad esempio, lo spostamento di dati video da un'unità flash a un computer, quindi un errore .
  • Download fallito.
  • Memoria del computer danneggiata (componente).

Un altro termine di rottura qui, può anche essere chiamato corrotto . I video che sono stati danneggiati , di solito sono difficili da riparare.

Tuttavia, ciò non significa che non puoi affatto.

Esistono diversi modi che possono essere utilizzati come soluzione. Ad esempio utilizzando determinate applicazioni.

Leggi anche: Come superare la croce rossa audio su un laptop.

4. Controllare il driver audio in Gestione dispositivi

Anzi la fonte del video. Tuttavia, questo driver audio potrebbe anche impedire a Windows Media Player di riprodurre video.

La soluzione, può immediatamente provare a controllare il driver audio tramite Gestione dispositivi. Il metodo è questo:

  • Nel campo di ricerca , quindi digitare " Gestione dispositivi ".
  • Successivamente, apri le colonne Suoni, Video, Controller di gioco .
  • Fare clic con il tasto destro del mouse sul driver audio, quindi fare clic su Disinstalla questo dispositivo .

Attendi il completamento del processo, quindi riavvia il computer. Successivamente, prova a utilizzare di nuovo Windows Media Player.

Nota: la disinstallazione qui non eliminerà il driver . Perché dopo il riavvio , il driver si riavvierà automaticamente .

Leggi anche: Come registrare l'audio in Windows 10 [laptop o PC].

5. Elimina i dati della cache in Windows

Questo è inoltre, perché per alcune condizioni può essere molto utile, lo sai.

Cancellazione dei dati memorizzati nella cache in Windows in questo modo:

  • Nel campo di ricerca , digitare " esegui ".
  • Apri l'applicazione.
  • Digita " temp ", quindi fai clic su OK .
  • Nella cartella Temp , elimina tutti i dati presenti.

Già completato? Non ancora.

Ripeti i passaggi proprio ora, ma in Esegui, digita " % temp% " (usa percent), quindi fai clic su OK . Nella cartella % temp% , ci sono anche i dati della cache che devono essere eliminati.

La cancellazione dei dati della cache è molto efficace nella rimozione di vari bug in Windows Media Player. Quindi, si consiglia vivamente di provare.

Leggi anche: Come usare un microfono su un computer (Completo + Impostazioni ).

L'ultima parola

Ecco come risolvere il messaggio di errore " Impossibile riprodurre il file con Windows Media Player ".

Per coloro a cui piace riprodurre video, problemi come questo sono sicuramente molto fastidiosi e sembra di essere risolti immediatamente, giusto?

Pertanto, prova a seguire i passaggi uno per uno. Trova la causa e forse può essere allo stesso tempo con la soluzione.

Se hai domande, puoi inviarle direttamente tramite i commenti qui sotto.

Spero sia utile, sì!

Articoli Correlati