Come aprire un sito bloccato

Ci sono decine, anche centinaia di milioni di utenti Internet attivi ogni giorno, dove usano Internet con varie designazioni.

Compensando la crescente popolazione di utenti di Internet, i nuovi siti nascono sempre online.

Questi siti hanno anche temi diversi. Ci sono salute, assicurazioni, automobili, tecnologia come Leskompi che stai visitando.

Generalmente, i siti che trovi di solito sono siti che forniscono conoscenze o informazioni positive, rendendo così utile Internet.

Perché esiste un sito bloccato?

Ci sono innumerevoli siti al mondo. Tuttavia, non tutti questi siti possono essere aperti. Molti di loro hanno accesso bloccato, sia dal proprietario, sia dal governo.

Il blocco di questo sito può avvenire per molte ragioni. Se è bloccato dal governo, di solito è perché il sito ha contenuti negativi che violano le normative governative.

Bene, questi siti con contenuti negativi hanno anche molti tipi. Ad esempio, i siti che contengono contenuti:

  • Violazione del copyright.
  • Contiene virus distruttivi.
  • E altro ancora.

Quindi è naturale, se il governo blocca i siti con contenuti negativi, in modo che le persone rimangano sicure e a proprio agio utilizzando Internet.

Come bypassare un sito bloccato

Sebbene lo scopo del blocco del sito sia effettivamente un obiettivo positivo, ma a volte ci sono solo alcuni siti Web di cui abbiamo effettivamente bisogno per essere bloccati.

Per quanto mi riguarda, di solito apro Reddit. Cerco spesso determinate informazioni da Reddit, perché la fonte di informazioni è abbastanza chiara. Sfortunatamente, Reddit è un sito che è stato bloccato dal governo.

Per aprire un sito bloccato, il metodo più comunemente usato è di

utilizzando VPN o proxy.

Quando saremo connessi a Internet, avremo un IP che diventerà la nostra identità. Perché viviamo e utilizziamo i fornitori in Indonesia, automaticamente

la connessione Internet che utilizziamo sarà regolata dal fornitore .

Utilizzando un proxy o una VPN, l'IP che utilizziamo verrà modificato (o piuttosto nascosto), quindi il sistema rileverà che Internet che utilizziamo non è Internet originato dall'Indonesia.

In questo modo, il sito è stato bloccato in modo da poterlo riaprire.

Bene, qui condividerò i modi per aprire un sito Web

è stato bloccato, quindi può essere riaperto. Immediatamente, ecco come:

Nota: utilizzare Internet con saggezza. Apri Internet solo con contenuti positivi. Perché il mio obiettivo è qui per aiutare quelli di voi che vogliono aprire siti utili che sembrano essere bloccati.

# 1. Imposta proxy nel browser

impostazioni proxy

Per utilizzare un proxy su un computer, è possibile utilizzare diversi modi.

Un modo è quello di impostare un proxy sul browser . Perché, in browser come Google Chrome o Firefox ci sono impostazioni per impostare questo proxy.

Qui lo modellerò con Firefox. Il metodo è così:

  • Innanzitutto, apri la funzione Strumenti .
  • Quindi fare clic su Opzioni .
  • Fai clic su Avanzate .
  • Fai clic su Rete .
  • Fai clic su Impostazioni .
  • Quindi fare nuovamente clic su Configurazioni proxy manuali .

Quindi, imposta il proxy che hai qui.

Come si ottiene il proxy? Puoi ottenerlo cercando sul sito del provider proxy gratuito tramite Google. Molto, davvero.

Leggi anche: Come disattivare correttamente il firewall in Windows.

# 2. Usa Anonymox

Alla ricerca di un proxy, è piuttosto difficile. Inoltre, i proxy gratuiti hanno per lo più un periodo attivo, che di solito è di breve durata. Quindi, per superare in astuzia , è possibile utilizzare il componente aggiuntivo Anonymox.

Anonymox ha una funzione che è in grado di cambiare il proxy del browser per visitare i siti bloccati. Con Anonymox, non è necessario essere stanchi di modificare i proxy, poiché questo componente aggiuntivo ha un proprio server proxy interno.

Come usarlo:

  • Aggiorna il primo browser all'ultima versione, perché in alcuni casi Anonymox supporta solo la versione più recente del browser .
  • Quindi, aprire il componente aggiuntivo Anonymox tramite il seguente collegamento :

Anonymox Mozilla Firefox o Anonymox Google Chrome.

  • Dopo l' apertura del collegamento , fai clic su Aggiungi a Firefox o Aggiungi a Chrome , quindi attendi il completamento del processo di installazione.
  • Guarda in alto a destra. Fai clic sul logo Anonymox lì, quindi accendilo.
  • Finalmente, solo un test di navigazione .

Qui, puoi cambiare anche il proxy e l'IP del Paese, lo sai. Basta selezionare il codice proxy desiderato, quindi fare clic su Cambia identità .

Oh sì, se la tua connessione Internet è addirittura vuota, prova prima a chiudere il browser , a disconnettere la rete, quindi prova a connetterti di nuovo.

Leggi anche: hai mai sentito il termine rete wireless?

# 3. Apri il sito Fiblock usando SSH

SSH, per alcune persone potrebbe davvero già suonare familiare. SSH era utilizzato per accedere a Internet gratuitamente. Se è ancora più raro, sì. Hehe.

Ora, usando questo SSH, possiamo aprire siti bloccati, perché SSH ha molti server sparsi in vari paesi.

Per utilizzare SSH, è necessario prima il software tunnel . Immediatamente si. Ecco come:

Imposta Bitvise

Bitvise
  • Scarica il primo tunnel Bitvise da www.bitvise.com.
  • Successivamente, installa come al solito, quindi apri il software .
  • Una volta aperto, vai alla scheda Servizio .
  • Deseleziona FTP-to-SFTP-Bridge , quindi seleziona Sock HTTP Forwarding .
  • Impostare come segue:
Ascolta l'interfaccia127.0.0.1
Ascolta Port1080
  • Inserisci l' host SSH , la porta SSH , il nome utente e la password , quindi fai clic su Accedi .
  • Se è presente una notifica, fare clic su Accetta e salva .

Imposta il browser

In realtà, questa impostazione del browser è la stessa del punto iniziale (numero 1) sopra. La differenza è che qui non stiamo usando un proxy, ma usando SSH.

Come:

  • Se si utilizza Firefox, fare clic su Strumenti > Opzioni > Avanzate > Rete > Impostazioni > Configurazioni proxy manuali . Per altri browser , prova a cercare te stesso, sì.
  • Modificare tutte le impostazioni in modo che siano le seguenti:
delega127.0.0.1
Porta1080

Ora fai il test di navigazione .

Come rendere SSH gratuito

Sono sicuro che quelli di voi che sanno solo SSH devono essere confusi, dove trovare SSH. Bene, SSH è diviso in 2 tipi, vale a dire SSH premium e SSH gratuito.

La differenza è che usiamo SSH premium stesso, quindi SSH premium ha una velocità più veloce e più stabile, rispetto alla versione gratuita che viene effettivamente utilizzata da molte persone.

Per come rendere SSH gratuito è molto semplice, davvero. Come:

  • Cerca nel sito Web del provider di SSH di Google. Se di solito sono qui:

//www.freevpn.us/ssh

  • Individua il server che non è pieno, quindi fai clic su Crea SSH .
SSH

Nota: un server veloce è un server Singapore. Se vedi che il server non è pieno, è meglio affrettarsi e farlo lì.

  • Immettere il nome utente e la password desiderati, selezionare chaptcha , quindi fare clic su Crea .

Nota: assicurati che Adblock sia disattivato.

  • Inserisci il nome utente , la password e l' host ottenuti in precedenza su Bitvise. Per la colonna Porta , utilizzare 443 (dropbear).
Ssh

Fatto.

# 4. Utilizzo di un browser con VPN predefinita

Per aprire un sito bloccato in un browser come Google Chrome o Mozilla Firefox, è necessario utilizzare 3 metodi prima, poiché in questo browser non è disponibile alcuna funzionalità di bypass .

Bene, ma in alcuni browser ci sono anche quelli che supportano già VPN, lo sai. In questo modo, possiamo usare per aprire prima il sito bloccato.

I browser famosi che già supportano VPN sono TOR Browser e OPERA Browser. Puoi provarlo tu stesso.

# 5. Con Google Cache

Copia cache

Google Cache, questa funzione viene utilizzata relativamente raramente. Google Cache ha una funzione per memorizzare i dati ( schermate ) del sito in un determinato momento.

Quindi, fondamentalmente, non apriamo direttamente il sito Web, ma solo gli ultimi dati che sono stati memorizzati solo da Google.

Anche così, Google Cache è ancora abbastanza utile, per quelli di voi che vogliono semplicemente leggere articoli da siti bloccati.

Come usarlo:

  • Apri Google .
  • Cerca siti che sono stati bloccati in precedenza o inserisci direttamente il nome del sito.
  • Fare clic sulla freccia giù> Fare clic su cache .
  • Successivamente si aprirà il sito bloccato che si desidera visitare.

Ancora una volta, aprire un sito Web in questo modo è fondamentalmente solo per vedere la cache . Nel frattempo, per aprire siti bloccati in tempo reale , è necessario utilizzare i 4 metodi precedenti.

# 6. Con applicazione VPN (Android)

Per aprire un sito bloccato su Android, la strada non è complicata. Hai solo bisogno di alcune applicazioni che funzionano come provider VPN.

Non commettere errori, nello stesso Google Playstore ci sono già molte applicazioni gratuite di provider VPN con server sparsi in vari paesi.

Nota : Nota, ci sono diverse applicazioni VPN false , in cui il server non funziona. Pertanto, puoi trovare consigli nell'articolo Come utilizzare una VPN Android che ho scritto.

Chiusura

Esistono anche molti modi per aprire un sito che non è possibile aprire perché è bloccato.

Con i sei modi sopra, spero che tu possa aiutare a riaprire i siti bloccati di cui hai bisogno.

Ancora una volta, utilizzare i metodi sopra indicati solo per attività positive !

In alcuni casi, i passaggi precedenti potrebbero essere diversi, a seconda della versione dell'applicazione che si sta utilizzando. Ma se in realtà rimane solo adattato.

Può essere utile

Articoli Correlati