Come configurare l'avvio di Windows 10

Non molte persone si preoccupano delle impostazioni di avvio di Windows 10.

In effetti, questa impostazione è probabilmente importante, sai. Soprattutto per le persone a cui non piace aspettare.

Come utente di Windows 10, io stesso quasi sempre imposto l' avvio quando voglio velocizzare le prestazioni.

Il termine interessante è già una delle cose da fare .

Ma sì, come ho detto prima, non così tante persone si preoccupano della gestione di startup in Windows 10. O perché non ne hanno bisogno, o non sanno come.

Per questo, qui voglio spiegare i passaggi, nonché completo di immagini. Principalmente per le persone che non lo sanno ancora.

Perché le impostazioni di avvio ?

Prima di entrare nella discussione del tutorial, ci aiuta a capire in anticipo l'importanza della gestione dell'avvio in Windows 10.

Quindi, perché questo accordo è importante?

Bene , uno dei motivi è perché con le impostazioni di avvio possiamo ottimizzare le configurazioni preesistenti.

Gli effetti includono:

  • Applicazioni non necessarie, non inserire il caricamento .
  • Accelera il processo di avvio , fino a diverse decine di secondi.
  • Riduce la possibilità di alcuni errori .
  • E altro ancora.

Leggi anche: Come sbarazzarsi delle notifiche in Windows 10.

Come impostare l'avvio di Windows 10

In passato, potremmo conoscere MSCONFIG come mezzo per la gestione di programmi in esecuzione sul sistema.

Tuttavia, in particolare per l' aggiornamento di Windows 10, le impostazioni del programma vengono rimosse, soprattutto all'avvio , quindi spostate in Task Manager.

Quindi, sostanzialmente, non è molto diverso quando si tratta di arrangiamento.

Immediatamente, ecco i passaggi per impostare l' avvio :

  • Fare clic sulla combinazione di tasti Ctrl + Alt + Canc, quindi selezionare Gestione attività .
  • In Task Manager, fai clic sulla scheda Avvio .
  • Cerca le applicazioni il cui stato è ancora abilitato .
  • Fare clic con il tasto destro del mouse sull'applicazione, quindi selezionare Disabilitato .

Se non è ancora chiaro, discutiamolo in modo più dettagliato, andiamo:

Passaggio 1 : fai clic sulla combinazione di tasti Ctrl + Alt + Canc , quindi verrà visualizzata una nuova finestra. Lì, fai clic su Task Manager (ancora più semplice, premi Ctrl + Maiusc + Esc ).

Passaggio 2 : Successivamente, si aprirà Task Manager. Nel menu della scheda superiore, selezionare Avvio .

Passaggio 3 : in questa scheda Avvio verrà visualizzato un elenco di applicazioni. Trova l'applicazione che desideri interrompere durante il processo di avvio . Fare clic con il tasto destro, quindi selezionare Disabilita .

A proposito, in alto, ci sono diverse colonne come Nome, Editore, Stato e Impatto iniziale.

Questo significa:

NomeNome dell'applicazione.
EditoreSviluppatore di applicazioni.
StatoLo stato di avvio è attivo o meno.
Impatto all'avvioEffetto di avvio complessivo sul sistema.

Bene, c'è una cosa che sarà sicuramente confusa. Come si sceglie il programma giusto per interrompere il processo?

In realtà, non importa se vuoi essere licenziato. È solo che, per alcune startup importanti, non puoi nemmeno essere attivo (ad esempio antivirus).

Quindi, come fai a sapere quali app sono sicure da arrestare?

Vi sono due punti da notare:

  • Assicurati che non sia un'applicazione importante : come un'applicazione antivirus, è meglio non essere ignorata. O altre applicazioni relative al sistema. Perché in seguito può rendere instabile il computer.
  • Controlla attraverso la scheda Dettagli : prova a prestare attenzione alla scheda Dettagli. Appariranno applicazioni con elevato utilizzo di CPU e memoria . Ora, considera di nuovo se ci sono quelle applicazioni che sono all'avvio ? Prova a ottimizzare.

Oltre alla scheda Dettagli, vedi anche l'utilizzo della CPU e della memoria nella scheda Utenti. Ma è specificamente per le applicazioni di avvio che funzionano solo.

Leggi anche: Come schermare Windows 10 con facilità.

Attraverso una pagina di avvio speciale

In Windows c'è una pagina speciale che funziona per gestire l' avvio . La funzione è più o meno la stessa della spiegazione con il precedente Task Manager, è solo più user-friendly .

Quindi, perché non discuterne all'inizio?

Il motivo è che questa pagina è disponibile solo su Windows con un aggiornamento minimo di aprile 2018. Al di sotto, in particolare la versione più vecchia, questa funzionalità non è ancora disponibile.

Per come usarlo in questo modo:

  1. Nel campo di ricerca di Windows, digitare " avvio ".
  2. Dopo la visualizzazione dei risultati, si prega di aprire.
  3. Apparirà una nuova pagina. Bene, ti preghiamo di impostare l' avvio qui.

Ciò che si intendeva per facilità d'uso era nell'icona . Possiamo vedere l' icona , il nome dell'applicazione e lo sviluppatore, quindi è più facile risolvere ciò che deve essere fermato.

È inoltre possibile gestire l'elenco tramite Nome, Avvio e Impatto avvio per visualizzare la priorità dell'applicazione in base al nome o all'effetto del suo avvio .

Bene, qui! Prova anche il modo di condivisione dello schermo di Windows 10.

Ottimizzazione Servizi a Windows 10 Startup

Già completato? Non ancora, c'è di più.

Sapere prima cosa sono i servizi . Quindi, questi servizi sono ancora più o meno come le startup , è solo che i servizi sono applicazioni componenti di Windows (dal sistema).

Perché deve essere ottimizzato anche?

Perché questi servizi possono essere aggiunti direttamente o indirettamente, da driver o determinate applicazioni che installiamo . Pertanto, non è impossibile che le prestazioni del sistema rallentino.

Il metodo stesso è più o meno lo stesso, vale a dire tramite Task Manager.

Apri Task Manager , quindi fai clic sulla scheda Servizi . Appariranno molte opzioni, scegli i servizi necessari.

Come fermare i servizi giusti?

Dato che i servizi compresi tra il 70 e l'80 percento fanno parte del sistema, è piuttosto difficile che accada ancora. Ma lo prendiamo semplicemente, deh.

Prova a cercare la funzione di servizi dal nome stampato tramite Ricerca Google. Tutti i servizi che cercano le informazioni dovrebbero essere elencati.

In questo modo, fermalo quando sai già che non è necessario.

L'ultima parola

Allo stesso modo, una recensione su come configurare l' avvio di Windows 10.

L'accordo è facile da fare, ma scegliendo quale dovrebbe essere interrotto, questo deve essere cercato in anticipo con precisione, in modo che il sistema non diventi invece un errore .

Se hai letto questo articolo, ma ancora non capisci cosa deve essere fermato, basta chiedere direttamente attraverso la colonna dei commenti qui sotto. Forse più tardi posso aiutarti.

Può essere utile

Articoli Correlati